Cadavere in mare nel Trapanese, era imprenditore 61enne. Forse suicidio

guardia costiera4Palermo, 18 novembre 2013 – Era un imprenditore di 61 anni, Giovanni Arena, l’uomo trovato ieri morto in mare a Mazara del Vallo. L’identità della vittima, che operava nel settore ittico, è stata resa nota solo oggi dalla polizia. Il medico legale che ha eseguito l’autopsia non ha riscontrato segni che possano far pensare a un omicidio. E’ probabile che l’uomo si sia tolto la vita: ultimamente, spiegano gli investigatori, l’imprenditore era alle prese con problemi economici. (ANSA)

Leggi anche:
Giallo nel Trapanese, cadavere con bidoni legati ritrovato in porto canale
Giallo nel Trapanese: identificato l’uomo trovato morto nel porto canale