Perseguita l’ex per strada, tenta baciarla e la morde. Arrestato

Carabinieri: una pattuglia dell'ArmaMilano, 18 novembre 2013 – I carabinieri di Milano hanno arrestato ieri con l’accusa di atti persecutori un 46enne di nazionalita’ peruviana che da tempo molestava la ex. La donna, 48 anni, originaria di El Salvador, ha raccontato ai militari che l’uomo aveva iniziato a molestarla da otto mesi, dopo la fine della loro relazione: la seguiva ovunque, specialmente nei pressi della casa dove la vittima lavora come baby-sitter, vicino piazza Lega Lombarda, e l’aveva gia’ messa in imbarazzo un paio di volte di fronte ai due bambini che le sono affidati.
Ieri pomeriggio,l’ultimo episodio: lo stalker ha avvicinato la donna che era uscita per una passeggiata con il cane, l’ha seguita, si e’ avventato su di lei, ha tentato di baciarla e le ha morso le labbra. La donna ha chiamato i carabinieri,e per il persecutore si sono aperti i cancelli di San Vittore. (AGI)