Tentò furto da 5mila euro in banca, arrestato 64enne

carabinieri_arrestoBari, 18 novembre 2013 – A Canosa di Puglia i carabinieri hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare emessa dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Trani nei confronti di un 64enne partenopeo che lo scorso 24 giugno aveva tentato di impossessarsi di una mazzetta di denaro contante del valore di 5000 euro, prelevata con destrezza dalla cassaforte di una filiale di una banca. Il malfattore, mentre stava uscendo dall’istituto come se nulla fosse accaduto, fu bloccato da un dipendente che riusci’ a recuperare la refurtiva. Le indagini hanno consentito di repertare un’impronta digitale lasciata dal ladr e, a seguito della sua identificazione, alla localizzazione dello stesso nel quartiere napoletano dell’Arenaccia. Sabato notte i militari hanno fatto irruzione nell’abitazione del’uomo e proceduto all’esecuzione dell’ordinanza restringendolo presso il locale carcere di Napoli. (AGI)