Pedinamenti e persecuzioni anche via Fb, arrestato stalker 37enne

stalkingFoggia, 21 novembre 2013 – I carabinieri di Poggio Imperiale (Fg) hanno arrestato con l’accusa di stalking un muratore di 37 anni. L’uomo – che ha ottenuto gli arresti domiciliari – da qualche tempo aveva cominciato a perseguitare la sua ex fidanzata che aveva troncato la loro relazione durata circa 4 mesi. Non accettando la decisione della donna, l’uomo aveva iniziato ad infastidirla chiamandola in continuazione e seguendo ogni suo spostamento. La donna si e’ quindi rivolta ai militari a cui ha raccontato la vicenda fatta di continui appostamenti, pedinamenti, sms e telefonate che l’avevano messa in uno stato di paura e soggezione. Alle molestie era seguita anche la violazione del profilo facebook della vittima: dalla chat del social network l’uomo aveva iniziato a scrivere al posto dell’ex fidanzata, screditandola con amici e conoscenti. Il giorno dell’arresto il 37enne dopo aver incrociato la ragazza per le strade di Poggio Imperiale, l’aveva seguita nei suoi spostamenti. Spaventata, la giovane ha chiesto all’attuale fidanzato di riaccompagnarla a casa ma l’indagato, dopo averla tempestata di telefonate mute, si e’ appostato sotto la sua abitazione dove la giovane si era rifugiata col fidanzato. Ormai in preda alla disperazione, ha telefonato al 112, denunciando che il suo ex fidanzato era sotto la sua abitazione e aveva paura di uscire. Sul posto e’ intervenuta una pattuglia che ha arrestato l’uomo. (AGI)