Reagisce ad aggressione compagna, denunciato

polizia notte3Firenze, 25 novembre 2013 – Ha reagito contro la sua compagna che, completamente ubriaca, lo stava prendendo a pugni e a bottigliate, e alla fine ad essere denunciato e’ stato lui, per averla colpita con un calcio alla bocca. La donna ha perso due denti ed e’ stata giudicata guaribile in 21 giorni, prognosi che ha fatto scattare la denuncia dell’uomo da parte della polizia. E’ accaduto ieri sera in via della Scala a Firenze. Secondo quanto spiegato dalla questura, in base alla ricostruzione fatta grazie anche ad alcuni testimoni, e’ stata la donna, 39 anni, ad aggredire il suo compagno, un italiano di 37 anni: era completamente ubriaca e ha tirato anche testate contro le auto in sosta. Solo che la reazione dell’uomo, giudicato guaribile in 5 giorni per i colpi ricevuti dalla donna, ha avuto conseguenze piu’ gravi. I due, si spiega ancora, sono entrambi gia’ conosciuti alle forze dell’ordine. (ANSA).