Guida con tasso alcol 9 volte superiore con a bordo il figlio piccolo, si schianta

polizia notte6Verona, 26 novembre 2013 – Guidava con un tasso alcolemico 9 volte superiore al limite il 32enne veronese che con il figlio di 6 anni a bordo è andato sbattere contro il muro di una casa a Palazzolo di Sona, in provincia di Verona. La pattuglia della Polizia stradale di Verona intervenuta per i rilievi dell’incidente, ha disposto gli accertamenti sanitari all’ospedale di Bussolengo, dove padre e figlio sono stati trasportati per le lievi ferite riportate, dai quali è emerso che l’uomo era completamente ubriaco. Ora rischia il pagamento di un’ammenda da 1.500 a 6.000 euro, l’arresto da 6 mesi ad 1 anno e la sospensione della patente da 1 a 2 anni. Le pene sono destinate a raddoppiare per effetto delle circostanze aggravanti specifiche, avendo provocato un incidente. (ANSA)