Guida ubriaco, causa un incidente e scappa

carabinieri20Pisa, 29 novembre 2013 – Un operaio triestino di 34 anni e’ stato arrestato ieri sera dai carabinieri di Pomarance (Pisa) per omissione di soccorso dopo avere determinato un incidente stradale nel quale e’ rimasta lievemente ferita una studentessa di 24 anni. L’uomo dopo l’urto tra la sua Ford Focus e la Fiat 500 della ragazza e’ fuggito a piedi ed e’ stato rintracciato solo successivamente presso la sua abitazione. L’operaio, secondo quanto ricostruito dai militari, era alla guida in stato di ebbrezza quando ha invaso l’opposta corsia di marcia scontrandosi frontalmente con la 500. La giovane studentessa ha riportato un trauma cervicale refertato con sette giorni di prognosi. Il giovane, ora agli arresti domiciliari e al quale e’ stata sequestrata l’auto, si e’ anche rifiutato di sottoporsi al controllo alcolemico quando e’ stato rintracciato dai carabinieri. La sua immediata individuazione e’ stata resa possibile anche grazie alle segnalazioni fornite da alcuni testimoni. (ANSA)