Niente Natale a casa per Salvatore e Massimiliano, De Mistura: ”tempi più lunghi”

marò de misturaRoma, 29 novembre 2013 – ”Risolvere la questione entro Natale, che era la nostra speranza, non sarà possibile” ma ”vogliamo che il caso si concluda con i due fucilieri che tornano a casa a testa alta”. Lo ha detto l’inviato speciale del governo sul caso dei marò, Staffan De Mistura, ai microfoni di Radio1. L’Italia attende il rapporto della Nia entro il 15 dicembre e poi il giudice potrà emettere il capo d’accusa, ma noi “siamo pronti ad affrontare qualunque circostanza”, ha aggiunto. (ANSA)

Leggi anche:
Marò, stampa: ”non esclusa la richiesta di pena di morte”
“I marò rischiano la pena di morte”, Bonino: “Notizia smentita”
Marò, De Mistura: ”ma quale pena di morte, torneranno in Italia a testa alta”

Maro’: moglie Girone, il governo e’ stato sempre presente
Nel giorno dei marò assenti solo i politici