Scovate agenzie di viaggio sconosciute al fisco dal 2009

gdfAncona, 29 novembre 2013 – La Guardia di finanza di Ancona ha scoperto due agenzie di viaggio completamente sconosciute al fisco dal 2009. Accertati comportamenti penalmente rilevanti a carico di 4 persone coinvolte a vario titolo nella gestione delle due società e violazioni alla normativa antiriciclaggio da parte di due direttori di banca e 30 clienti. I rappresentanti legali delle due agenzie sono stati denunciati per aver cercato di impedire la ricostruzione del volume d’affari nascondendo le scritture contabili. (ANSA)