Perseguita il vicino di casa e fa credere di essere la vittima

polizia49Foggia, 30 novembre 2013 – Da circa tre anni era perseguitato dal suo vicino di casa che più volte lo ha ingiuriato, offeso e anche malmenato. Lo stalker aveva invece fatto di tutto per accreditare una versione totalmente diversa, cioè quella di essere lui il perseguitato. La storia è andata avanti fino a quando gli agenti del commissariato di Cerignola hanno arrestato Giuseppe Patruno, di 57 anni per stalking. L’uomo ha precedenti penali per un tentativo di omicidio alcuni anni fa in Germania. (ANSA)