Riscuotevano le pensioni di madre e zio morti da 6 anni, denunciati

guardia_finanzaPistoia, 30 novembre 2013 – Continuavano a incassare la pensione rispettivamente della madre e dello zio, entrambi deceduti da oltre sei anni. La guardia di finanza di Pistoia ha così eseguito nei loro confronti il sequestro “per equivalente”, pari a 53.589 euro. I militari hanno accertato che nel primo caso il figlio della pensionata si era illecitamente appropriato, dal 2007 al 2009, di circa 30 mila euro; nel secondo caso il nipote dell’uomo, dal 2007 al 2008, aveva riscosso oltre 23.500 euro. Entrambi denunciati. (ANSA)