Scossa magnitudo 3.9 sui monti Reatini

Magnitudo(Ml) 3.9 - LAZIO - RIETIRoma, 30 novembre 2013 – Una scossa di magnitudo 3.9 è stata registrata alle 21.13 con epicentro nella zona dei monti Reatini, seguita un minuto dopo da un’altra di magnitudo 3.0. In corso verifiche da parte della Protezione civile. A quanto riferisce la sala operativa del comando provinciale dei vigili del fuoco di Rieti, non ci sono segnalazioni di danni nel capoluogo, mentre nell’amatriciano, epicentro della scossa più forte avvertita alle 21.13, sono in corso delle verifiche da parte dei vigili del fuoco.
I comuni più vicini all’epicentro sono Cittareale, Amatrice e Accumuli, tutte in province di Rieti. La prima scossa è stata registrata ad una profondità di 11,4 chilometri; la seconda a 13,7. Successivamente si sono riscontrate nella stessa zona altre due scosse di minore entità: rispettivamente magnitudo 2.1 e 2.0. (ANSA).

I dati della scossa sismica.

Leggi anche:
Forte scossa di terremoto nell’Ascolano
Terremoto: sisma chiaramente avvertito anche in Umbria