Prostituzione: da Lombardia proposta di referendum per abolire legge Merlin

ProstituteMilano, 1 dicembre 2013 –  La maggioranza di centrodestra in Lombardia lancera’ la proposta di un referendum per cancellare la legge Merlin, che nel 1958 ha messo fuori legge le case chiuse. L’iniziativa sara’ illustrata domani presso la sala stampa adiacente all’Aula Consiliare del Consiglio Regionale (Palazzo Pirelli), dai gruppi consiliari regionali Lega Nord, Forza Italia, Fratelli d’Italia e lista civica Maroni Presidente. All’incontro parteciperanno Stefano Bruno Galli, capogruppo della lista civica Maroni Presidente, Massimiliano Romeo, capogruppo Lega Nord, Riccardo De Corato, capogruppo di Fratelli d’Italia e Giulio Gallera, consigliere regionale di Forza Italia.  (Adnkronos)