Gettano una cartaccia a terra: accoltellati per rimprovero

polizia59Due egiziani, un 19enne e un minorenne, sono stati rimproverati e aggrediti con un coltello da un 46enne che li aveva richiamati per il gesto inurbano. L’uomo è stato arrestato per lesioni aggravate

Milano, 16 dicembre 2013 – Ha aggredito con un coltello due fratelli egiziani che aveva rimproverato poco prima perche’ sorpresi a gettare a terra un fazzoletto di carta. E’ avvenuto attorno alle 15:30 nel mezzanino della fermata della metropolitana Lima, sulla linea rossa.

I due ragazzi, un 19enne e un minorenne, hanno spiegato alla polizia di essere stati richiamati dall’uomo per il gesto di incivilta’, ma subito dopo quest’ultimo ha estratto un coltello con cui ha ferito alla mano il fratello maggiore. Trasportato all’ospedale Fatebenefratelli, e’ stato dimesso con una prognosi di 15 giorni. Il feritore, invece, e’ stato arrestato per lesioni aggravate.

Fonte: Il Giorno