Perquisito nuovo club di scambisti, denunciata la titolare

polizia-municipale-2Cesena, 17 dicembre 2013 – A Borella di Cesenatico, sabato sera gli uomini della polizia municipale hanno effettuato una perquisizione al ‘Club 18C’  che ha aperto da una decina di giorni in via Cantalupo, appunto al numero 18C. Come annuncia il sito internet è un circolo dedicato alla trasgressione, allo scambio di coppie dove “tutto è permesso ma nulla è obbligatorio”.

Al momento del blitz all’interno del vasto capannone si trovavano una quindicina di persone, una dozzina di uomini e tre donne, tutti romagnoli. Nel locale, una pista da ballo, un palo per la lap dance ma anche spazi destinati a dark room, camere da letto con finestrelle dalle quali si può vedere tutto.

La titolare, una 41enne residente a Cervia, ha sostenuto che il locale è un circolo riservato solo ai soci e non si esercitano attività illecite. E’ stata denunciata per abuso edilizio e per organizzare spettacoli pubblici senza averne i requisiti. Secondo la polizia municipale dietro al paravento del circolo sarebbe stato organizzato un locale pubblico in un fabbricato che nel Prg è a destinazione artigianale. Inoltre sarebbero allestiti spettacoli pubblici senza averne i requisiti per l’agibilità (uscite di sicurezza e sistemi antincendio).
Fonte Il resto del Carlino