Rifiuti: chiesto rinvio a giudizio Capo della polizia Alessandro Pansa

alessandro pansaNapoli, 17 dicembre 2013 – La procura di Napoli ha chiesto il rinvio a giudizio del capo della polizia, Alessandro Pansa, per traffico illecito di rifiuti. La richiesta nell’ambito di un procedimento nato da una indagine sulla gestione della crisi rifiuti in Campania nel periodo in cui Pansa era commissario di governo per l’emergenza, dal luglio 2007 al dicembre di quell’anno. La questione, in particolare, riguarda lo smaltimento del percolato dalle discariche e l’inchiesta ‘Marea nera’ che porto’ a 14 misure cautelari. (AGI)