Tenta di bloccare rapina nella vicina gioielleria, ferito fruttivendolo

polizia50Napoli, 18 dicembre 2013 – Interviene per bloccare i rapinatori, ma uno dei due banditi esplode alcuni colpi di pistola ferendolo a una gamba. Il fatto e’ accaduto a Napoli e la vittima e’ un fruttivendolo che, testimone di una rapina che si stava consumando ai danni della vicina gioielleria, in via Virgilio, al confine tra il quartiere di Poggioreale e Casoria, ha deciso di affrontare i malviventi, benche’ fossero armati. I rapinatori sono riusciti, comunque, ad avere la meglio dopo una colluttazione e nella fuga, voltandosi all’indietro uno ha premuto il grilletto dell’arma, colpendo il fruttivendolo. Quindi, i due si sono allontanati, a bordo di uno scooter. Soccorso, il ferito e’ stato accompagnato in ospedale. Le sue condizioni non destano preoccupazione. Sulla vicenda indagano i carabinieri. (AGI)