Criminalita’:si ferisce con pistola, arrestato per armi in garage

pistola1Napoli, 19 dicembre 2013 – Si e’ ferito mentre maneggiava una pistola illegalmente detenuta, ed e’ stato arrestato perche’ i carabinieri hanno anche scoperto nel suo garage altre armi. Il fatto e’ accaduto a Melito, nel Napoletano, dove i militari dell’Arma hanno arrestato per porto e detenzione abusiva di arma da fuoco e munizioni Massimiliano Nauaui, 39 anni, gia’ noto alle forze dell’ordine. Una pattuglia era intervenuta in un parcheggio della circumvallazione esterna dopo la segnalazione di una esplosione di un colpo d’arma da fuoco. Sul posto indicato, i carabinieri, hanno trovato l’uomo fermo in auto, ferito alla gamba sinistra e con una pistola calibro 9 poggiata nella vettura. Soccorso e trasportato dal personale del 118 all’ospedale di Giugliano, i sanitari lo hanno medicato per una ferita d’arma da fuoco alla gamba sinistra con foro di entrata e uscita e ricoverato in attesa d’intervento, giudicato guaribile in 40 giorni. Nella perquisizione domiciliare in via Roma, i carabinieri hanno rinvenuto nel suo garage uno scooter Honda Sh 300, rubato il 7 dicembre a una 44enne di Arzano; una pistola scenica senza tappo rosso; 6 cartucce calibro 38 special; un paio di manette; 8 casacche del tipo in dotazione alle forze dell’ordine; 2 lampeggianti di colore blu; una radio portatile; un passamontagna; 5 paia di guanti; vari oggetti d’oro. Tutto il materiale e’ stato sequestrato a eccetto dello scooter che e’ stato restituito all’avente diritto. (AGI) .