Ecco Lovejoy, la cometa di Natale vista da Cortina

Foto: www.cortinastelle.it
Foto: www.cortinastelle.it

Lovejoy fotografata il 16 dicembre sopra il monte Cristallo da Alessandro Dimai dell’Associazione astronomica Cortina

Belluno, 19 dicembre 2013 – Ecco la cometa di Natale mentre si staglia nel cielo stellato sopra il monte Cristallo, a Cortina d’Ampezzo, visibile con un semplice binocolo. La splendida foto è di Alessandro Dimai dell’Associazione astronomica Cortina, postata sul sito www.cortinastelle.it, che ne contiene peraltro anche altre. È stata scattata il 16 dicembre.

Questa è la cometa Lovejoy, scoperta da Terry Lovejoy, esperto astrofilo australiano, il 9 settembre 2013. A differenza della precedente, Ison, che si è sfaldata quindici giorni fa passando vicino al sole, questa promette di dare soddisfazioni. Passerà nel punto più vicino al Sole il 22 dicembre. Ma non finirà male come la sua predecessore, perché la sua orbita passa a una distanza di sicurezza (non più di 121 milioni di chilometri ) dal Sole. La cometa mostra una lunga coda di ioni e un’evidente coda di polveri.
La cometa Lovejoy ha rapidamente aumentato la propria luminosità, divenendo un oggetto al limite della visibilità ad occhio nudo già da inizio novembre. Al perielio, l’antivigilia di Natale 2013, la cometa si trova a 0,811 u.a. dal Sole. La migliore osservabilità della cometa, che mostra una lunga coda di ioni e una evidente coda di polveri, è nei mesi di novembre e dicembre 2013.

Fonte: Corriere delle Alpi