Evasione Bartolomeo Gagliano: il criminologo ”può compiere altri delitti”

bartolomeo gagliano1Genova, 19 dicembre 2013 – ”Spero lo prendano presto perché è pericoloso e può compiere nuovi reati contro la vita. Certo, non è un serial killer classico, è un malato che probabilmente non è stato curato per questa sua specifica patologia”. Lo ha detto il criminologo Francesco Bruno parlando dell’evasione di Bartolomeo Gagliano, fuggito da Marassi. La presenza del pluriomicida è stata segnalata ieri a Lavagna e a Recco. Paura per la sua presenza si è diffusa tra le prostitute tra Genova e La Spezia. (ANSA)