Picchiata da marito,vuole restar con lui

violenza donneCagliari, 19 dicembre 2013 – Arrestato e condannato a 3 anni e mezzo per maltrattamenti in famiglia: un indiano di 36 anni picchiava la moglie e quando gli agenti lo avevano bloccato si era giustificato: “faccio quello che voglio, me la sono comprata”. Ora la donna, che si trova in una comunità protetta, ha mostrato agli inquirenti la volontà di voler tornar con lui.

L’uomo la costringeva a chiedere il permesso per uscir da casa.

Il marito-padrone le contestava l’aver messo al mondo una figlia femmina anziché un maschio. (Ansa)