Serial killer evaso: sequestrato video pronto soccorso Lavagna

bartolomeo gaglianoGenova, 19 dicembre 2013 – Un video effettuato dal sistema di sorveglianza del pronto soccorso dell’ospedale di Lavagna e’ stato sequestrato dai carabinieri: nei filmati potrebbe esserci l’immagine di Bartolomeo Gagliano, il 55enne serial killer evaso martedi’ a Genova. Il personale del pronto soccorso ha segnalato ai militari che un uomo sospetto, dalle fattezze simili a Gagliano, si aggirava nei pressi del pronto soccorso del levante genovese. Quando gli sono stati chiesti i documenti, questi si e’ allontanato senza fornire le proprie generalita’. Il fatto e’ successo ieri sera. In nottata sono stati fatti i primi raffronti sulle immagini del filmato, anche grazie all’aiuto di personale della polizia penitenziaria che lo frequentava direttamente. I risultati sono per ora incerti.
Proseguono gli accertamenti. (AGI)