Cocaina nel panettone, arrestato 22enne

carabinieri17Macerata, 19 dicembre 2013 – Non ha ingannato i carabinieri di Camerino lo stratagemma escogitato da H.V., un 22enne disoccupato albanese residente a Matelica, che aveva nascosto nello zucchero a velo del panettone due involucri contenenti 10 grammi di cocaina. Il giovane, tenuto d’occhio già da qualche tempo, era stato fermato per un controllo e trovato in possesso di una cospicua somma di denaro della quale non aveva saputo giustificare la provenienza. E’ scattata quindi la perquisizione nella sua abitazione, dove, in cucina, è stata rinvenuta la cocaina. Sempre in cucina sono stati ritrovati due bilancini di precisione, sostanza da taglio, materiale per il confezionamento delle dosi e alcuni cellulari, probabilmente utilizzati per contattare i clienti. Il 22enne è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti e saraà processato con giudizio direttissimo. (ANSA).