Lite tra vicini finisce a ‘badilate’, arrestate due persone

badile liteL’aggressione è scaturita da vecchi contrasti tra due famiglie ed è stata interrotta dai carabinieri

Salerno, 20 dicembre 2013 – Una furibonda lite tra vicini di casa, scoppiata ieri sera a Torraca, per alcuni istanti ha fatto temere il peggio. Solo l’intervento dei carabinieri ha scongiurato ulteriori gravi conseguenze. L’aggressione, scaturita da futili motivi, ha coinvolto due famiglie, da tempo in contrasto tra loro. Il 59enne M.B. e la sorella, M.V.B., 51enne, hanno colpito con un badile una donna di 37 anni che è dovuta ricorrere alle cure mediche dei sanitari con una prognosi di 15 giorni. Coinvolto anche un 15enne, che se la caverà con una prognosi di 7 giorni. All’arrivo dei carabinieri dell’aliquota Radiomobile e della Stazione di Sapri, i due fratelli hanno continuato a dare in escandescenze scagliandosi anche contro di loro. Entrambi arrestati, dovranno rispondere dei reati di lesioni personali aggravate in concorso e resistenza a pubblico ufficiale.

Fonte: La Città di Salerno