”Avete la puzza sotto il naso”, calci e pugni a un ragazzo

polizia notte6Treviso, 22 dicembre 2013 – Brutale aggressione la notte tra venerdì e sabato in piazza dei Signori a Treviso. Un 20enne moglianese è stato aggredito a cinghiate e picchiato a calci e pugni da un gruppo composto da 8 persone, per lo più giovanissimi, appartenenti all’estrema destra trevigiana. Il ragazzo si trovava in compagnia di due amici ed una ragazza quando attraversando la galleria di Soffioni ha incrociato il branco. Secondo quanto da lui riferito, a scatenare la furia del gruppo sarebbe stato un suo semplice commento ad alta voce sui trevigiani, definiti gente «con la puzza sotto il naso». Una vera e proprio provocazione per gli aggressori che si sono accaniti sul 20enne, al quale sono state provocate diverse ecchimosi su tutto il volto a suon di pugni e cinghiate.

Ferito anche uno dei suoi amici, un 23enne di Scorzè, che nel tentativo di proteggere il 20enne è stato raggiunto da un pugno. L’episodio è avvenuto poco prima delle tre di notte, quando la vittima, che avrebbe riconosciuto tra gli aggressori 2 persone a lui note, ha chiamato la polizia denunciando quanto accaduto. La Digos, che indaga sul caso, ha già acquisito le immagini delle telecamere presenti nella piazza. Un episodio simile si era verificato due settimane fa in Fonderia, davanti alla discoteca Amami, dove due ragazzi veneziani vennero picchiati da un gruppo di otto persone, 5 delle quali identificate sul posto e denunciate. Gli investigatori dovranno anche chiarire se tra i due episodi ci siano collegamenti.

Alberto Beltrame
Fonte: Corriere del Veneto