Contro il caos nel centro storico arriva la Ztl ‘fai da te’

Foto: Il Mattino
Foto: Il Mattino

Napoli, 22 dicembre 2013 – Il traffico ti stressa? Lo smog ti soffoca? Il comune lascia correre? Nessun problema: arriva la ztl “fai da te”. Basta un segnale di lavori in corso, un obbligo di svolta ed il gioco è fatto. Succede nel centro storico di Portici.

Via Bellucci Sessa, due passi da piazza San Ciro, cuore antico della città, in pieno fermento per lo shopping natalizio. Le strade sono invase dalle bancarelle, i negozi riempiono la strada con la merce in esposizione, le auto in transito sono un vero fastidio.

E così a qualcuno salta in mente di recuperare un paio di cartelli stradali di quelli utilizzati per segnalare i cantieri (la città è piena di lavori in corso) e di piazzarli all’imbocco della strada. Detto, fatto: le auto deviano e l’aria torna respirabile.

Al Comune nessuno sa nulla di quella deviazione, per i vigili è tutto ok, nessun cantiere è segnalato in zona. basta poco per capire che si tratta dell’iniziativa di qualche commerciante della zona.
E pensare che negli ultimi cinque giorni le forze dell’ordine hanno effettuato in zona tre blitz per ripristinare la legalità.

Maurizio Capozzo
Fonte: Il Mattino