Botti:sequestro 6 quintali in scantinato

sequestro botti esplosivoCatanzaro, 23 dicembre 2013 – Sei quintali di fuochi d’artificio detenuti illegalmente, sono stati sequestrati dai carabinieri della Compagnia di Lamezia Terme. I militari si sono presentati a casa di B.F., di 41 anni, già noto alle forze dell’ordine, e durante la perquisizione hanno trovato i giochi pirotecnici di vario tipo tenuti illegalmente perché sprovvisti delle autorizzazioni. Il materiale era in uno scantinato in una palazzina dove vivono diverse famiglie. L’uomo è stato denunciato. (ANSA)