Capodanno: Gdf sequestra 27,6 kg di ‘botti’ in un supermercato

guardia finanza16Benevento, 23 dicembre 2013 – Botti illegali, per un totale di 27,62 kg, sono stati sequestrati dalla Guardia di Finanza di Benevento a Baselice, nell’ambito dei controlli intensificati in vista del capodanno per contrastare il fenomeno della vendita illegale di artifizi pirotecnici. L’intervento dei militari è scattato prima che i fuochi fossero immessi in commercio.

I botti, 3.878 pezzi fra artifizi pirotecnici appartenenti alla IV e V categoria, privi di autorizzazione alla vendita e al deposito, e manufatti artigianali di materiali esplodenti non classificati, erano conservati all’interno di un supermercato dal titolare della stessa attivita’ senza alcuna precauzione e misura di sicurezza.

“Va sottolineato – ricordano i finanzieri – come i manufatti artigianali di materiale esplodente, sebbene maneggiati da sedicenti esperti, sono altamente instabili e potenzialmente micidiali (sia per chi li maneggia che per chi li acquista) e la sola stessa detenzione in un centro commerciale espone a gravissimi rischi la vita degli occupanti e degli ignari vicini”. Il titolare dell’attività, al termine degli accertamenti, è stato denunciato. (Adnkronos)