Bloccato camion carico di animali esotici e rari

polizia stradale2Bologna, 30 dicembre 2013 – Gli Agenti della sottosezione della Polizia Stradale di Pian del Voglio (BO) hanno scoperto un camion carico di animali esotici e rari, durante un controllo sull’autostrada A1 nel tratto appenninico compreso tra Pian del Voglio, Barberino di Mugello e Sasso Marconi: sequestrati ben 582 animali che si trovavano stipati nel mezzo. Il camion, proveniente da Varese, era diretto probabilmente in Campania e Sicilia. Stipati nelle gabbie, scoiattoli giapponesi, due alpaca, due daini, anatre e polli di varieta’ ornamentale, due nandu’, tre camaleonti, due cigni, due pavoncelle, un pappagallo ara, cincilla’, 4 furetti, cavie, 8 pitoni reali, decine di criceti e molti topi bianchi. Nel carico, anche altre specie di pappagallo e insetti o larve, probabilmente destinati all’alimentazione degli animali esotici. In particolare, sono stati trovati due chili di camole ed un cartone contenente grilli. I due esemplari di alpaca sarebbero stati rinvenuti nella parte anteriore del vano di carico dove erano collocate tre gabbie di legno contenenti i daini e i nandu’. Sul posto sono intervenuti i veterinari dell’Ausl di Bologna e il Nucleo Operativo Cites del Corpo Forestale dello Stato di Bologna, che hanno accertato che le condizioni sanitarie non erano idonee e hanno provveduto al sequestro di tutti gli animali, d’accordo con la Procura della Repubblica del Tribunale di Bologna. Tutti gli animali sono stati consegnati a due centri specializzati.
L’autista quarantottenne di Varese e’ stato denunciato per maltrattamenti. “Senza il prezioso lavoro delle Forze dell’Ordine questi trafficanti la farebbero franca- commenta l’Eurodeputato Andrea Zanoni, vice Presidente dell’Intergruppo per il Benessere e la Conservazione degli Animali al Parlamento europeo, che ha diffuso la notizia – Invito LIPU, WWF, OIPA, LAV, LAC e ENPA a costituirsi parte civile nell’eventuale processo”. Zanoni sta lavorando su un nuovo regolamento europeo che vieti definitivamente l’importazione di animali esotici. (ANSA)