Stella uccisa da un ubriaco, appello del padre alla Cancellieri: ”Non fatelo scappare”

stella 9 anniRoma, 30 dicembre 2013 – Un appello al ministro della Giustizia Annamaria Cancellieri è stato fatto dal padre di Stella Manzi, la bambina romana di 8 anni rimasta uccisa a causa di un incidente automobilistico avvenuto la sera di Santo Stefano. Stella è stata investita da un ubriaco romeno senza patente. Nel giorno dei funerali della piccola, il padre, intervistato dal Tg1, ha chiesto al guardasigilli di «fare qualcosa», in quanto l’uomo «se ne può andare, perchè è denunciato a piede libero. È una cosa schifosa», ha aggiunto il padre.

Fonte: Il Messaggero

Leggi anche:
Il dono di Stella: in 5 vivranno grazie a lei. Ma il pirata è ancora libero