PER NON DIMENTICARE IL CAPORAL MAGGIORE MATTEO MIOTTO

MATTEO MIOTTOIl caporal maggiore Matteo Miotto, 24 anni, veneto di Thiene, in forza al 7/o reggimento alpini di Belluno, è morto in Afghanistan il 31 dicembre 2010. È stato colpito a morte da un cecchino, mentre era di guardia in una base avanzata nel distretto di Gulistan, nell’ovest dell’Afghanistan, al confine con la caldissima provincia dell’Helmand. Miotto, che si trovava in Afghanistan dal mese di luglio 2010, era in servizio all’interno del piccolo avamposto “Snow”.