Si uccide tagliandosi la gola con una motosega

ambulanza notteGrosseto, 1 gennaio 2014 – Un uomo di 60 anni si e’ ucciso nel suo garage a San Lorenzo di Arcidosso (Grosseto) tagliandosi la gola con una motosega. L’uomo, ex dipendente della Comunita’ Montana, soffriva di depressione ed e’ stato trovato dal figlio che ha chiamato il 118 e poi i carabinieri. I militari stanno facendo gli accertamenti ma sono escluse altre ipotesi che non siano suicidio. La salma si trova comunque all’obitorio dell’ospedale di Castel del Piano a disposizione della magistratura. (ANSA).