Litiga con la compagna e devasta una cabina Enel: denunciato

polizia19Perugia, 2 gennaio 2014 – Litiga con la compagna la mattina di Capodanno e danneggia una cabina dell’Enel. La squadra volante della questura di Perugia ha denunciato un cileno trentaseienne per danneggiamento aggravato. E’ stata la chiamata di un residente di via Manna, in zona San Sisto, a segnalare al 113 la presenza di un uomo di origini sudamericane che, dopo un litigio con una donna, aveva iniziavato a colpire ripetutamente una cabina dell’Enel. Quando gli agenti sono arrivati sul posto hanno accertato che lo straniero aveva sfogato la rabbia contro due quadri elettrici dell’Enel che erano stati divelti, e contro una cassetta portaidranti a cui aveva spaccato la protezione frontale in plexiglass. L’uomo, che mostrava evidenti segni di abuso di sostanze alcoliche e che aveva passato la notte di capodanno fuori a festeggiare, e’ stato condotto in questura e denunciato.(AGI)