Pedofilia: arrestato allenatore baby calciatori

abusi minori1Città del Messico, 2 gennaio 2014 – Un allenatore dilettante di una squadra di calcio giovanile e’ stato arrestato in Messico con l’accusa di aver abusato sessualmente di almeno quattro ragazzini. Lo rende noto la polizia dello Stato di Jalisco, nell’ovest del Paese. Secondo le autorita’, Antonio Ramos e’ finito in manette a seguito delle denunce dei genitori di due baby calciatori, di 11 e 13 anni, che lui allenava e che avrebbe molestato. La scoperta e’ avvenuta al termine di una partita, lo scorso 29 dicembre, quando dai pantaloncini dell’uomo era caduta accidentalmente una chiavetta usb. L’oggetto e’ stato raccolto dal padre di uno dei piccoli giocatori, che lo ha poi inserito nel suo pc, scoprendo immagini pornografiche del figlio e di altri tre minorenni. Si sospetta che il tecnico sia responsabile di un numero ben maggiore di violenze. (ANSA).