Rubano un sax, poi lo abbandonano in una scuola

carabinieri53Vicenza, 2 gennaio 2014 – Hanno rubato un sassofono di prestigio, probabilmente in un’abitazione del vicentino, ma poi vista la difficoltà di rivenderlo sul mercato nero o anche per la difficoltà di portare in giro uno strumento così pesante, se ne liberano. E così l’hanno abbandonato all’interno di una scuola media di Vicenza, dove ladri sono penetrati per rubare monete da una macchina per le merendine. Ora i carabinieri del capoluogo stanno svolgendo indagini anche per identificare il proprietario del sax. (ANSA)