L’appello dei familiari di Missoni, ”continuate ricerche corpi”

vittorio missoniMilano, 3 gennaio 2014 – A un anno dalla tragedia di Los Roques, dove persero la vita in un incidente aereo Vittorio Missoni, Maurizia Castiglioni, Elda Scalvenzi e Guido Foresti, i familiari dei dispersi, in una nota congiunta, chiedono di continuare le ricerche per ritrovare e identificare i corpi dei loro cari. “A tutt’oggi – scrivono – non sono stati rinvenuti reperti biologici che abbiano portato all’identificazione di Vittorio Missoni, Guido Foresti ed Elda Scalvenzi”.

Ciò che auspicano, ringraziando il governo Venezuelano e quello italiano per l’impegno profuso in questi mesi, è che “le ricerche subacquee sulle restanti parti del relitto gia’ mappate, possano portare in tempi brevi al ritrovamento e all’identificazione di Vittorio Missoni, Guido Foresti ed Elda Scalvenzi”.

Le ultime analisi di laboratorio sui reperti biologici rinvenuti durante le prime ricerche, infatti, “hanno portato unicamente al riconoscimento di Maurizia Castiglioni e dei piloti venezuelani Hernan Jose Marchan e Juan Carlos Ferrer Milano”. (Adnkronos)