Ritrovata lupa di 3 anni uccisa a fucilate

lupo1Perugia, 3 gennaio 3 gennaio 2014 – Un esemplare di lupo femmina e’ stata trovata uccisa oggi da una pattuglia della forestale di Terni a breve distanza dalla strada della Forca che collega Piediluco con la Forca di Arrone. L’esame delle spoglie ha fatto desumere che l’animale e’ stato ucciso da colpi di arma da fuoco, di cui uno a pallettoni e uno a palla, che hanno centrato il lupo al collo. Dall’esame della dentatura e delle condizioni generali si e’ potuto desumere che si trattava di una lupa di circa 3 o 4 anni, in buone condizioni di salute, che aveva gia’ partorito. L’animale faceva sicuramente parte di nucleo abbastanza numeroso (si stima di circa 10 esemplari) che da diverso tempo vive abitualmente nella zona compresa tra le localita’ di Santa Cristina del Comune di Arrone e le localita’ di Villalago, Monte Mardello e Penna dei Cocchi del Comune di Terni. Nel passato questi lupi erano stati ritenuti responsabili di attacchi a ovini, bovini ed equini della zona ma ultimamente non si era venuti a conoscenza di ulteriori episodi. Le spoglie del lupo abbattuto sono state inviate, tramite il servizio veterinario dell’Asl di Terni, all’Istituto zooprofilattico per l’esame necroscopico che dovra’ confermare le cause e il momento della morte dell’animale. Il comando stazione forestale di Terni proseguira’ le indagini per l’individuazione dei responsabili del grave atto di bracconaggio. (AGI)