Siria: 5 di ‘Medici senza frontiere’ fermati da ‘ribelli’ del nord

medici senza frontiereBeirut, 3 gennaio 2014 – Cinque membri dello staff dell’organizzazione umanitaria Medici senza Frontiere sono stati “presi da un gruppo”, di armati, probabilmente ribelli, nel nord della Siria. Lo ha reso noto la stessa organizzazione sottolineando che i 5 sono sottoposti ad interrogatorio e che non daranno ulteriori informazioni per non mettere a rischio la loro sicurezza. (AGI)