Sventata rapina all’ufficio postale, 4 arresti

carabinieri40Torino, 3 gennaio 2014 – Due, armati di pistola e taglierino, sono entrati nell’ufficio postale e lo hanno rapinato di 600 euro mentre altri due complici li coprivano all’esterno. I quattro rapinatori sono però stati intercettati e arrestati dai carabinieri. E’ successo intorno all’ora di pranzo alle poste di Isola d’Asti. Una pattuglia del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Alba, di rientro da un servizionel Comune di Asti, passando davanti alle poste di Isola d’Asti, ha notato degli strani movimenti all’interno dell’ufficio postale.

I militari, fermatisi per verificare cosa stesse accadendo, hanno notato due uomini con pistola e taglierino uscire dalla posta e darsi alla fuga. I carabinieri hanno bloccato subito il rapinatore con la pistola e il complice che li aspettava in auto. In mezz’ora i militari hanno poi rintracciato l’uomo con il taglierino e l’altro complice: uno è stato arrestato a bordo di una Fiat Marea in Frazione Motta a Costigliole d’Asti, l’altro, nel Comune di Isola d’Asti, mentre a piedi si dirigeva lungo il fiume Tanaro verso Asti, con in mano ancora il taglierino utilizzato nella rapina. Si tratta di due astigiani di 57 e 38 anni, un 54enne della provincia di Savona, tutti pluripregiudicati, e un 23enne senza fissa dimora, incensurato. (Adnkronos)