Esce sul balcone, si spoglia e inizia a masturbarsi: denunciato

polizia24Roma, 3 gennaio 2014 – Si è affacciato sul balcone della propria abitazione, si è denudato ed ha cominciato a masturbarsi in direzione della finestra dei vicini del piano di fronte, malgrado la loro presenza. Avvertiti dalla richiesta di aiuto al 113, gli agenti del Commissariato di Lido di Roma, sono intervenuti immediatamente.

Dalla strada i poliziotti hanno notato su un balcone un uomo vestito, seduto su una sedia, mentre all’interno dell’abitazione, grazie all’indicazione di alcuni testimoni, hanno individuato l’autore degli atti di autoerotismo, che nel frattempo si era chiuso nella sua camera.

Il giovane, I.F.D.M., cittadino egiziano di 30 anni, già denunciato per lo stesso reato nel mese di novembre scorso, è stato identificato ed accompagnato al Commissariato di P.S. Lido di Roma. Al termine degli accertamenti l’uomo è stato denunciato per il reato di atti osceni in luogo pubblico. (Adnkronos)