Afghanistan, fuoco contro elicottero italiano: nessun militare ferito

ch47Roma, 5 gennaio 2014 – Domenica mattina, alle 10.30 locali – le 7 italiane – un elicottero Ch-47 ‘Chinook’ della task force Fenice italiana è stato oggetto di colpi d’arma da fuoco, nella fase di atterraggio a 30 chilometri a sud di Shindand, in un’operazione a supporto delle forze di sicurezza afghane.

“Dopo aver risposto al fuoco – riferisce una nota dello stato maggiore dell’Esercito – il Ch-47 si è allontanato dalla zona e ha potuto raggiungere la vicina base aerea di Shindand. L’elicottero italiano, che trasportava militari afghani per raggiungere una località impervia, ha subito lievi danni e nessun militare italiano è rimasto ferito”. (Adnkronos)