Antimafia virale marziana…

bongiovanniRoma, 4 gennaio 2014 -A capodanno, Giorgio Bongiovanni, direttore di Antimafia Duemila, scriveva per la sua testata un articolo dal titolo “I nuovi deliri di Vittorio Sgarbi”.  Intanto sulla sua pagina personalewww.giorgiobongiovanni.it,  salutava il vecchio anno pubblicando i messaggi  per l’umanità da parte di un alieno, tal Setun Shenar.  Infatti il Bongiovanni, oltre che fustigatore dei deliri altrui, è anche messaggero degli alieni  e quindi, in quanto tale, immune da un diabolico virus cosmico dal mome “Harbar”, che sta infestando i neuroni del cervello degli esseri umani per “dominare le loro esistenze”, con  pochissime eccezioni:  naturalmente lui, appunto, ed altri pochi eletti.  Per questa ragione, i suoi neuroni sono sani, ed esenti da qualsiasi forma di delirio, mentre invece il resto dell’umanità è a rischio.

Ecco il messaggio di capodanno inviato dall’alieno SETUN SHENAR attraverso il messaggero-ambasciatore Giorgio Bongiovanni:

SETUN SHENAR COMUNICA:

L’HARBAR CHE GALOPPA COME UN SOMARO MATTO

LO ABBIAMO DETTO E LO RIPETIAMO ANCORA, LA PESTE DEI NEURONI DEL CERVELLO (HARBAR) GALOPPA COME UN SOMARO MATTO. SIETE MALATI PSICHICAMENTE E SPIRITUALMENTE. SIETE ORMAI PROSSIMI ALL’AUTO DISTRUZIONE.
A PARTE UNA PICCOLISSIMA ECCEZIONE LA VOSTRA UMANITÀ È DESTINATA A SCOMPARIRE. NOI, ALIENI, SIAMO PRONTI E DISPONIBILI A PRESERVARE TUTTI I SOGGETTI ANCORA NON CONTAMINATI DAL VIRUS DIABOLICO CHE DOMINA LE VOSTRE ESISTENZE.
PACE!

SETUN SHENAR SALUTA
Sant’Elpidio a Mare (Italia)
31 Dicembre 2013

https://www.giorgiobongiovanni.it/messaggi-2013/5256-lharbar-che-galoppa-come-un-somaro-matto.html

 

La Redazione