Esercito fa brillare ordigno bellico Usa

artificieri esercitoRoma, 5 gennaio 2014 – E’ stato despolettato e fatto brillare in sicurezza dagli artificieri dell’Esercito un ordigno bellico: una bomba d’aereo da 500 libbre, di fabbricazione Usa, ritrovata con le due spolette ancora funzionanti lo scorso 20 dicembre nel comune di Civitella Paganico, in provincia di Grosseto, durante lavori lungo la strada statale 223.

Nel 2013, i nuclei ‘Eod’ (Explosive Ordnance Disposal) dei reparti Genio dell’Esercito hanno eseguito 2.141 interventi specialistici per la bonifica di 8.947 ordigni esplosivi. Negli ultimi 10 anni gli interventi i sono stati oltre 30.000. L’Esercito è l’unica forza armata preposta alla formazione degli artificieri di tutte le forze di Polizia, Forze Armate e Corpi dello Stato. (Adnkronos)