Armato di un grosso coltello ed un taglierino minaccia passanti, all’arrivo dei Carabinieri tenta di aggredirli. Arrestato 37enne

carabinieri57Roma, 7 gennaio 2014 – Un 37enne, cittadino romano, già noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma, con l’accusa di resistenza a Pubblico ufficiale ed rifiuto di fornire indicazioni sulla propria identità personale. L’uomo, ieri sera, armato di un grosso coltello e un taglierino, in viale Ostiense, ha inveito e minacciato dei passanti che impauriti hanno subito allertato il 112. I militari dell’Arma, appena giunti sul posto sono stati aggrediti dall’uomo che ha tentato di colpirli con un taglierino. Immediatamente bloccato e disarmato, dopo l’arresto, il 37enne è stato accompagnato in caserma, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa del rito direttissimo. Rinvenuti e sequestrati dai Carabinieri anche il grosso coltello ed il taglierino che l’uomo aveva con se.