Blitz anti-abusivi, due agenti aggrediti: in ospedale

polizia.localeNapoli, 6 gennaio 2014 – Battesimo di fuoco per i neo assunti della polizia Municipale. I ragazzi, sono in un tutto un centinaio, già da qualche giorno sono stati destinati al servizio in strada affiancati da colleghi più anziani e esperti e hanno avuto modo, ieri, di comprendere quali e quanti sono i rischi di questo mestiere. Nell’ambito dei controlli anti abusivi, in pieno centro, all’interno della Galleria Umberto ci sono stati momenti di grande tensione.

In Galleria c’erano diversi venditori ambulanti, tra cinesi, extrocomunitari ed italiani, molti e diversi i banchetti allestiti dentro all’interno della Galleria sul lato di via Verdi e sull’altro versante di via Toledo. Gli agenti sono intervenuti per sgomberare l’area ed è scoppiato il putiferio sotto gli occhi terrorizzati delle famiglie scese in strada in occasione dello shopping e per la notte della Befana. Un gruppo di napoletani si scagliato contro la municipale proprio per dare la possibilità ai vu cumprà di evitare il sequestro e le multe salatissime. In quattro hanno accerchiato i due motociclisti intervenuti in aiuto dei colleghi. Sono strati strattonati, spintonati, qualcuno ha incassato anche qualche colpo basso e qualche pugno. I due motociclisti alla fine sono dovuti ricorrere alle cure dei medici del San Giovanni. Gli agenti hanno riportato ferite guaribili in pochi giorni.

Elena Romanazzi
Fonte Il Mattino