Cinesi non si piegano al ‘pizzo’ e denunciano estorsori, 3 arresti

carabinieri25Catania, 7 gennaio 2014 – I carabinieri hanno arrestato a Gravina di Catania tre persone per un tentativo di estorsione ai danni dei titolari di un negozio di cinesi. Sono Rosario Catania, 44 anni, Andrea Ponzo, 18 anni, e un ventenne del quale non state fornite le generalita’. I militari dell’Arma sono intervenuti dopo la chiamata al 112 di due commercianti cinesi che hanno denunciato di aver ricevuto la visita di tre esattori del ‘pizzo’. Arrivati sul posto, gli investigatori hanno bloccato i tre mentre malmenavano le due vittime, che avevano ripreso l’arrivo di uno di uno di loro con un cellulare. I tre sono stati rinchiusi nel carcere di piazza Lanza a Catania. (AGI)