Rapina in un convento, inseguito e bloccato dalle suore

carabinieriGenova, 6 gennaio 2014 – Un uomo ha tentato una rapina all’interno di un convento a Genova ma e’ stato inseguito dalle suore e bloccato con l’ausilio di alcuni passanti. In manette e’ finito uno spagnolo di 52 anni. Aveva rubato dal cassetto di un ufficio del convento, nel quartiere Castelletto, circa 1000 euro in contanti. Nella fuga l’uomo, poi arrestato dai carabinieri, ha anche travolto una cuoca di 50 che lavora nella struttura e che cadendo ha riportato la rottura della spalla guaribile in trenta giorni. (ANSA)