Tragico ‘volo’ alla Befana, intervento chirurgico per il Vigile del Fuoco

volo della befanaCaserta, 7 gennaio 2014 – E’ stato sottoposto ad un delicato intervento chirurgico nella notte, presso l’ospedale di Caserta, il vigile del fuoco Salvatore Alfano di 45 anni. Era precipitato da un’altezza di 15 metri mentre impersonava la Befana, davanti a centinaia di persone, in piazza Duomo a Caserta. Le sue condizioni restano gravissime ed è in rianimazione.Intanto una commissione tecnica dei vigili del fuoco sta tentando di ricostruire la dinamica del terribile incidente. Mentre scendeva dal campanile del Duomo, lungo alcune corde tese, il vigile del fuoco si è improvvisamente bloccato. Qualcosa si è inceppato nel meccanismo di scorrimento delle funi e Salvatore ha provato a rimediare con delle manovre, seguite dal basso con il fiato sospeso dal foltissimo pubblico, in gran parte bambini.

A questo punto una fune si è improvvisamente sganciata ed il vigile è stato schiacciato violentemente contro la facciata del campanile del Duomo. Violentissimo l’impatto, trauma toracico e cranico la prognosi riservata.

Claudio Coluzzi
Fonte Il Mattino

Leggi anche:
Incidente durante ‘Volo della Befana’: si stacca cavo, grave un vigile del fuoco
Vigile del fuoco ferito durante ”volo della Befana”, festa ridotta a Napoli