Casalinghe rubano al supermercato, arrestate

carabinieri18Reggio Emilia, 8 gennaio 2014 – Due casalinghe, una residente a Reggio Emilia, l’altra a Bologna, hanno fatto man bassa di borse, portafogli, profumi e capi d’abbigliamento per circa 500 euro alla Coin nel centro di Reggio Emilia. Ma gli addetti però si sono insospettiti e hanno chiamato i carabinieri. Sono state arrestate per furto aggravato. Ai carabinieri reggiani le due donne hanno giustificato la loro condotta con la necessità di far quadrare i conti in casa. (ANSA).