Lui la prende a pugni e lei lo colpisce con un oggetto di vetro

VOLANTE POLIZIAUdine, 8 gennaio 2014 – Due giovani sono finiti in ospedale a Udine dopo una violenta lite avvenuta in un appartamento di via Zilli, verso le 8 del mattino. I due ragazzi, lui 21 anni di origine albanese, lei domenicana di 26, si erano conosciuti ieri sera in un locale cittadino. Poi, si erano recati nell’appartamento di una terza persona che era con loro.

Stamattina, è scoppiato il litigio: lui ha preso a pugni la sudamericana che lo ha ricambiato colpendolo con un oggetto di vetro. I vicini hanno allertato la polizia che ha mandato una volante. A sua volta gli agenti hanno fatto intervenire il 118. I due giovani sono stati portati in ospedale, dove si trovano tuttora. (Adnkronos)